Continua il progetto ‘Riscaldiamo Amatrice’

Continua il progetto ‘Riscaldiamo Amatrice’ che come tutte le nostre iniziative non si limita alla sola località amatriciana, ma abbraccia l’intero cratere sismico arrivando nelle quattro regioni colpite dal terremoto: Lazio, Umbria, Marche ed Abruzzo.

Nelle foto lo stoccaggio di alcune stufe e tanti kg di pellet nella zona del maceratese. In particolare abbiamo raggiunto Camerino, San Martino di Fiastra, Porto Potenza, Acquacanina, Petrignano, Fiordimonte, Pievebovigliana.

Nel mese di marzo abbiamo aiutato tanti privati ma anche negozi e agriturismi. Chi chiede aiuto a La Via del Sale Onlus, ha ricevuto risposta grazie alle vostre donazioni.

Un ringraziamento speciale va a 1 Caffè Onlus per la generosa offerta che ha consentito l’acquisto di ben 8 stufe e alla raccolta fondi promossa dalla Croce Rossa Italiana di Susegana  (Treviso) che ci ha permesso un ulteriore acquisto di 3 stufe. Infine un grazie di cuore agli amici marchigiani che hanno messo in campo una bellissima prova di solidarietà acquistando il pellet necessario per scaldare i propri compaesani.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *