Ventesima casetta consegnata: Località San Cipriano (Amatrice)

UN TRAGUARDO INIMMAGINABILE

Ci siamo, stiamo per consegnare la VENTESIMA CASETTA

Lo abbiamo fatto a San Cipriano di Amatrice, una delle moltissime frazioni di Amatrice quasi del tutto distrutta dal terremoto. Abbiamo consegnato una casetta ad Antonio (purtroppo invalido), sua moglie ed i loro figli. Prima del nostro arrivo sono stati costretti a vivere in un modulo da cantiere, dove era impossibile non far entrare la pioggia. La loro casa? Completamente inagibile, categoria E.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *