Ventottesima casetta consegnata: Località Norcia

DA BOLZANO FINO A NORCIA

Oggi vi raccontiamo una bella storia. Una storia che parte da lontano, dai confini dell’Italia, lassù, all’estremo nord.
Perché è proprio da lì che ci hanno chiamato, qualche settimana fa, dal Consolato Provinciale di Bolzano, con una notizia meravigliosa: “Vogliamo donare una casetta su ruote ad una famiglia colpita dal sisma.”

Gli abbiamo parlato di una famiglia di Savelli, una frazione di Norcia, che dal 30 ottobre viveva ancora in roulotte perchè la loro casa è inagibile di categoria E. Quattro persone impossibilitate a lasciare il territorio, perché proprietari di un’azienda agricola, costrette a vivere quasi un anno in roulotte in attesa della casetta del governo che non arriva mai (i lavori non sono neanche iniziati).
Da Bolzano quasi facevano fatica a credere che la situazione fosse ancora così disperata. Hanno accettato subito di portare una casetta su ruote a questa famiglia.

Quindi eccoci, finalmente, con i donatori di Bolzano, a consegnare insieme la 28esima casetta del progetto “Una casetta per Amatrice”.

Che bella la solidarietà che attraversa l’Italia intera, da Bolzano fino a Norcia.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *