Civ 6 Tier List 2023 - I migliori e più forti leader Civ 6 classificati - 3

Civ 6 Tier List 2023 – I migliori e più forti leader Civ 6 classificati

Civilization 6 è un gioco di strategia a turni. È stato rilasciato per la prima volta nell'ottobre 2016 e da allora ha aggiunto molti nuovi gusti al gioco. Il nome stesso rivela praticamente cosa deve fare un giocatore. Il fulcro del gioco è selezionare una civiltà e poi portarla a diventare la potenza mondiale. Questo viene fatto esplorando il mondo, attaccando e difendendo castelli, sviluppando nuove tecnologie e negoziando con altri leader mondiali. Questa lista ha un totale di 7 livelli Civ 6 con diversi leader leggendari tra cui scegliere. Ogni leader ha i suoi punti di forza e di debolezza unici in diverse abilità che vanno dal dominio alla scienza alla cultura, alla religione alla diplomazia.

Civilization 6 è un gioco di strategia a turni. È stato rilasciato per la prima volta nell'ottobre 2016 e da allora ha aggiunto molti nuovi gusti al gioco. Il nome stesso rivela praticamente cosa deve fare un giocatore. Il fulcro del gioco è selezionare una civiltà e poi portarla a diventare la potenza mondiale. Questo viene fatto esplorando il mondo, attaccando e difendendo castelli, sviluppando nuove tecnologie e negoziando con altri leader mondiali. Questa lista ha un totale di 7 livelli Civ 6 con diversi leader leggendari tra cui scegliere. Ogni leader ha i suoi punti di forza e di debolezza unici in diverse abilità che vanno dal dominio alla scienza alla cultura, alla religione alla diplomazia.

Portare la tua civiltà a diventare il leader mondiale in Civ 6 non dipende solo dalle decisioni che prendi, ma anche dal leader che scegli. Sì, avete letto bene. Alcuni leader ti rendono un po' più facile diventare un leader mondiale, mentre altri lo rendono molto più difficile. Quindi, è necessario pensare con saggezza prima di selezionare un leader per giocare. Per aiutarti, abbiamo creato questo elenco di livelli Civ 6 con tutti i 7 livelli e i loro leader. I leader della fascia S sono i migliori e più forti seguiti dalle fasce A, B, C, D, E e F. Devi selezionare un leader in base alla difficoltà e al gameplay che desideri avere durante il gioco. Quindi, senza ulteriori indugi, ecco la nostra lista di livello Civ 6 dei leader migliori e più forti.

Guida all'elenco dei livelli di Civ 6 I migliori leader di Civ 6

Elenco livelli Civ 6 S

È il più alto della lista di livello Civ 6. Il livello S ha i migliori leader dell'intero gioco che possono facilmente aprirti la strada per il dominio del mondo. I leader del livello S includono:

Alessandro Magno Macedonia

La Macedonia è un'antica civiltà in Civ 6 guidata da Alessandro. Simile all'Alexander del mondo reale, il personaggio del gioco guida la sua civiltà in una guerra senza fine. La sua agenda di gioco si chiama Short Life Of Glory. Le infinite capacità belliche di Alexander impediscono alla civiltà macedone di progredire rapidamente nella scienza e nella cultura. Ma questo può essere facilmente recuperato, tutto ciò che devi fare è prendere di mira città con campus, questo aumenterà la tua scienza e cultura.

Il bonus di leadership di Alexander, To The Worlds End , rende la Macedonia una civiltà stanca della guerra, il che significa che possono entrare costantemente in guerra a meno che non abbiano abbastanza truppe per conquistare una città. Un'altra cosa da notare è che ogni volta che la Macedonia sotto Alessandro cattura una meraviglia, tutte le unità dell'esercito vengono guarite completamente. Ciò rende civiltà come la Cina e l'Egitto che amano fare meraviglie fin dall'inizio un facile bersaglio per il grande guerriero.

Hojo Tokimune Giappone

La civiltà giapponese in Civ 6 è guidata da Hojo Tokimune, il cui programma di gioco è chiamato Bushido. Gli piace costruire una civiltà con un equilibrio tra forza militare, fede, scienza e cultura. A causa di tali simpatie, predilige le civiltà con un equilibrio simile e non ama quelle con un forte esercito ma una fede e una cultura deboli.

La sua qualità di comando garantisce il bonus Vento Divino al Giappone. Questo aumenta la forza di combattimento delle sue unità di terra di 5 punti quando combattono su tessere adiacenti alla costa. Allo stesso modo, anche il combattimento delle unità navali è aumentato di 5 punti in acque poco profonde. Divine Wind aiuta anche il Giappone a costruire i distretti Holy Site, Encampment e Theatre Square in metà del tempo.

Pietro il Grande Russia

Pietro il Grande guida la civiltà russa. Sotto il suo governo, la Russia diventa una delle terre più forti del mondo. L'agenda di gioco di Peter si chiama occidentalizzatore. A causa di questa agenda, gli piacciono le città e le civiltà con potenti poteri civici e tecnologie e non gli piacciono quelle che sono indietro nella scienza e nella cultura.

Dà un bonus al leader della Grande Ambasciata alla Russia. Con questo bonus, ogni tre scambi con civiltà che sono più avanti della Russia in scienza e cultura dà loro un punto in più, cioè +1 per gli scambi scientifici e +1 per gli scambi culturali.

Simon Bolivar Gran Colombia

Il primo Presidente della Gran Colombia guida la civiltà in Civ 6. Le sue unità sono molto agili sia in attacco che in difesa e con i suoi numerosi Comandanti Generali intelligenti, le sue truppe diventano inarrestabili. Il suo programma di leader nel gioco è Carabobo, grazie al quale gli piace promuovere il suo esercito sviluppando accampamenti. Non ama le civiltà con truppe a bassa promozione.

Gran Colombia riceve il bonus Campana Admirable sotto la sua guida. Questo bonus garantisce loro una persona unica chiamata Comandante Generale quando la civiltà entra in una nuova era.

Federico Barbarossa Germania

L'imperatore del Sacro Romano Impero Federico Barbarossa guida la civiltà tedesca nel gioco. La Germania ha molti stati indipendenti intorno, che possono essere facilmente riuniti sotto la sua guida. La sua agenda è Iron Crown e gli piace conquistare gli stati. Gli piacciono le città che non si associano a lui e non gli piacciono quelle che in qualche modo diventano la sua concorrenza conquistando molti stati.

Il bonus del Barbarossa è chiamato imperatore del Sacro Romano Impero, che garantisce uno slot militare aggiuntivo. Questo dà anche alle sue truppe una forza di combattimento aumentata di 7 punti mentre combattono le città-stato.

Civ 6 Tier List 2023 - I migliori e più forti leader Civ 6 classificati - 5

Civ 6 Un elenco di livelli

Il successivo nell'elenco di livello Civ 6 che segue S è il livello A. A volte è anche indicato come il livello immortale. Non sono immortali, ma con le giuste qualità di leadership possono diventare davvero difficili da battere. L'elenco di livello A comprende ogni tipo di leader, dalle potenti abilità nella scienza al dominio, alla cultura e il resto. Ecco i leader della lista Civ 6 A Tier.

Pericle Grecia

Il generale di Atene durante la guerra del Peloponneso guida la civiltà greca. Pericle è dotato del potere della parola. Può facilmente far avanzare la Grecia nell'educazione civica. Delian League è la sua agenda e gli piacciono le civiltà che non competono direttamente per la conquista di città-stato.

Il bonus di leadership di Pericle, Circondato dalla gloria, garantisce 5 punti aggiuntivi per ogni città-stato su cui la Grecia ha la sovranità.

Traiano Roma

Traiano era un imperatore di Roma e il suo esercito è sempre pronto per una marcia. È lui che porta Roma alla gloria in Civ 6. La sua agenda si chiama Optimus Princeps e gli piace conquistare quante più città e stati possibili. Gli piacciono le civiltà che fanno lo stesso e non gli piacciono gli altri.

Il suo bonus di leadership è chiamato Colonna Traiana e garantisce un edificio gratuito per ogni città appena fondata e costruita.

Lady Six Sky Maya

Era una regina che governava la città di Naranjo. L'agenda di Lady Six Skys è solitaria e le piace mantenere le sue truppe e le sue città vicine alla capitale. Le piacciono le civiltà che stanno lontane da Maya e non le piacciono quelle che si avvicinano ai suoi confini con truppe ed esercito.

Il suo bonus è Ix Mutal Ajaw che fornisce il 10% di rendimento commerciale aggiuntivo quando le città non capitali commerciano entro sei caselle, altrimenti riduce il rendimento del 15%. Le truppe di Lady Six Skys ottengono anche 5 punti di forza di combattimento aggiuntivi quando si trovano entro sei caselle dalla capitale Maya.

Guglielmina olandese

Wilhelmina era la regina dei Paesi Bassi e guida la civiltà olandese in Civ 6. Lei e il suo popolo hanno una mente brillante che li aiuta a superare nella scienza. La sua agenda di gioco si chiama Billionaire e vuole ottenere quante più rotte commerciali possibili verso l'olandese. Le piacciono le civiltà che inviano rotte commerciali agli olandesi e odia quelle che non lo fanno.

Il suo bonus è Radio Oranje che dà +1 fedeltà per i commerci interni e +1 cultura per tutte le rotte commerciali estere.

Pedro II Brasile

È stato l'ultimo sovrano del Brasile e guida la civiltà in Civ 6. È molto acuto e può facilmente coltivare il Brasile per la scienza e la cultura. Il suo programma è chiamato Patron of the Arts e gli piace portare in Brasile quante più grandi menti possibili. Gli piacciono le civiltà che non si preoccupano molto delle grandi persone e non gli piacciono quelle che competono con lui per loro.

Il bonus di leadership di Pedro II è Magnanimo (il suo soprannome) che gli dà un rimborso del 20% per aver reclutato tutte le persone fantastiche.

Gilgamesh Sumeria

Gilgamesh ha l'agenda chiamata Alleato di Enkidu e gli piace fare amicizia con altre civiltà. Non gli piacciono le civiltà che negano la sua amicizia o attaccano i suoi amici dichiarati.

Le avventure di Enkidu è il suo bonus di leadership che gli consente di entrare in guerra con una civiltà amica senza incorrere in penalità da guerrafondaio. Questo bonus consente anche alla Sumeria e alle civiltà alleate di condividere ricompense ed esperienza di combattimento se si trovano entro cinque tessere l'una dall'altra.

Seondeok Corea

È stata la prima regina di Silla e la sua agenda è Cheomseongdae. A Seondeok piace aumentare la scienza nella sua civiltà e favorisce gli altri che fanno lo stesso. Non le piacciono le civiltà con scarse capacità scientifiche.

Il bonus di leadership di Seondeok è Hwarang che offre un ulteriore 3% sia per la cultura che per la scienza quando un governatore affermato ottiene una promozione.

Wilfrid Laurier Canada

Il settimo Primo Ministro del Canada guida la sua civiltà in Civiltà 6. La sua agenda di gioco è definita Canadian Expeditionary Force. Ama molto le competizioni e gli piace parteciparvi ogni volta che è possibile. Gli piacciono le civiltà che partecipano alle competizioni e alle emergenze proprio come lui e non gli piacciono le altre.

Il suo bonus è The Last Best West e consente al Canada di costruire fattorie su piastrelle e colline della tundra. Le piastrelle e le colline della neve e le piastrelle e le colline della Tundra costano la metà del prezzo di acquisto. Miniere e mulini ricevono +1 produzione e gli accampamenti producono +1 cibo su quelle tegole e colline.

Montezuma azteco

Azteco è guidato dal suo secondo imperatore Montezuma con un'agenda chiamata Tlatoani. È ben dotato di risorse nella sua capitale. A Montezuma piacciono le civiltà con risorse simili e odia quelle che mancano di risorse.

Il suo bonus di leadership Doni per i Tlatoani dona un'Amenità a 2 città aggiuntive quando le risorse vengono migliorate. Aumenta anche 1 punto di forza di combattimento per ogni lusso migliorato all'interno del suo territorio.

Kupe Maori

L'agenda di Kupes è Kaitiakitanga e gli piace la natura. Pianta boschi e trova parchi nazionali e ama le civiltà che fanno lo stesso.

Il suo bonus è Kupes Voyage che garantisce +2 a scienza e cultura per ogni turno prima della costruzione di una città. Quando una città viene costruita, Maori riceve un costruttore gratuito e +1 popolazione. La capitale offre +3 alloggi e +1 amenità.

John Curtin Australia

È il 14° Primo Ministro dell'Australia. La sua agenda è Perpetuly on Guard e cerca di creare la pace stringendo patti con civiltà amiche. Gli piacciono le civiltà che cercano di mantenere la pace e non amano quelle che cercano di conquistare altri stati.

Il bonus di leadership Citadel of Civilization fornisce un +100% di produzione per i prossimi 10 turni quando viene dichiarata una guerra contro di loro o viene liberata una città.

Ciro Persia

Il fondatore dell'Impero achemenide è il capo della civiltà persiana in Civ 6. La sua agenda è opportunista e gli piace dichiarare guerra a sorpresa. Gli piacciono le civiltà che fanno lo stesso e odiano gli altri.

La caduta di Babilonia è il suo bonus di leadership che dà slancio +2 quando dichiara una guerra a sorpresa. La Persia ottiene anche +5 fedeltà per turno nelle città con unità presidiate.

Caterina de' Medici Francia

La sua agenda è Black Queen e cerca di ottenere quante più spie possibili e le piacciono altre città e civiltà che fanno lo stesso.

Catherines Flying Squadron è il suo bonus di comando che conferisce visibilità diplomatica +1 per ogni civiltà incontrata. Ottiene anche una spia gratuita con i castelli.

Amanitore Nubia

La sua agenda di gioco è City Planner e le piace mantenere le sue città piene con il numero massimo di distretti. Le piacciono le civiltà che fanno lo stesso e odiano gli altri.

Il bonus di leadership di Amanitores è Kandake di Meroe che garantisce +20% di produzione verso i distretti e +40% di produzione quando una Piramide nubiana è adiacente alla città.

Sulieman ottomano

È il decimo Sultano dell'ottomano con un'agenda di gioco chiamata Legislatore. Cerca di mantenere le sue città felici e leali.

Il suo bonus di leadership, Gran Visir, gli dà accesso a un governatore unico, Ibrahim.

Saladino Arabia

La sua agenda è la dinastia Ayyubide e gli piace costruire il suo edificio di culto nel maggior numero possibile di stati. Gli piacciono le civiltà con il suo edificio di culto.

La Rettitudine della Fede è il suo bonus di leadership che offre uno sconto del 90% sugli edifici di culto arabi. Tutte le città con l'edificio del culto ottengono +10% di scienza, fede e cultura.

Gengis Khan Mongolia

Gengis Khan è stato il fondatore dell'Impero Mongolo e guida la civiltà mongola in CIv 6. Il suo programma è chiamato Signore dei Cavalli e gli piace costruire una forza di cavalleria. Non gli piace la sua concorrenza che costruisce una forte forza di cavalleria proprio come lui.

Mongol Horde è il suo bonus che dà +3 alla forza di combattimento a tutte le sue unità di cavalleria.

Matthias Corvinus Ungheria

Raven Banner è la sua agenda e gli piace arruolare truppe dalle città-stato. Gli piacciono le civiltà che condividono il suo tipo di agenda.

Il bonus di leadership di Matthias è Raven King. Con il bonus, le sue truppe arruolate ottengono +2 movimento e +5 forza di combattimento. Tutte le sue truppe prelevate possono essere potenziate al 75% in meno di oro.

Gorgo Grecia

Era la regina di Sparta che guida la Grecia. Con Your Shield o su di esso è la sua agenda e le piace andare in guerra.

Termopili è il suo bonus che conferisce una cultura che vale il 50% della sua forza di combattimento quando le sue truppe uccidono qualsiasi unità.

Lista Civ 6 B

Il successivo nell'elenco di livello Civ 6 è il livello B. Questo livello eccelle negli eroi culturali. Tutti i leader di questo livello sono molto ben dotati di abilità culturali. L'elenco comprende:

Shaka Zulù

È il capo e il re Zulu con Horn, Chest, Lions come agenda. Gli piace formare corpi ed eserciti.

Amabutho è il suo bonus di comando che garantisce una forza di combattimento +5 a corpi ed eserciti. Inoltre, ha la capacità di formare corpi con mercenari ed eserciti con nazionalismo.

Didone Fenicia

È stata la prima regina di Cartagine e Sicilian Wars è la sua agenda di gioco. È appassionata di insediarsi nelle città costiere e le piacciono le civiltà che si stabiliscono nell'entroterra.

Il suo bonus Fondatore di Cartagine le dà +1 alla capacità della rotta commerciale dopo aver creato la Piazza del Governo. Dà anche un +50% di produzione ai distretti con la Plaza.

Cleopatra Egitto

La sua agenda è la regina del Nilo e le piacciono le civiltà con potenti eserciti. Le piace allearsi con civiltà militarmente potenti.

La sua sposa del Mediterraneo bonus dà 4 oro addizionale per ogni rotta commerciale internazionale. Guadagna il 100% di punti alleanza per il commercio con gli alleati. Qualsiasi commercio con l'Egitto dà +2 cibo ai commercianti e +2 oro all'Egitto.

Teddy Roosevelt America

Era il 26° Presidente degli Stati Uniti e la sua agenda di gioco è chiamata Big Stick Policy. Gli piacciono la pace e le civiltà che non attaccano il suo continente.

Il corollario Roosevelt è il suo bonus che conferisce +5 alla forza di combattimento a tutte le unità all'interno del continente e +1 appello a tutte le tessere alle città con parchi nazionali.

Eleonora d'Aquitania Francia

Angevin Empire è la sua agenda di gioco e le piace aumentare la popolazione delle sue città. Le piace la civiltà con una popolazione alta.

Il suo bonus è Corte dell'Amore che infligge una perdita di fedeltà di 1 a tutte le città straniere entro 9 tessere quando viene svolto un grande lavoro all'interno della sua civiltà.

Civ 6 Tier List 2023 - I migliori e più forti leader Civ 6 classificati - 7

Lista di livello C di Civiltà 6

Il livello Civ 6 elenca il quarto livello è il livello C. Il livello C include leader con qualità di dominio, religiose e scientifiche che possono aiutarti a conquistare il mondo. Guerre feroci, pace e giochi mentali fanno tutti parte di questo livello.

Mansa Musa Mali

Fu il decimo Musa della dinastia del Mali. Ha l'agenda di gioco chiamata Lord of the Mines ed è davvero d'oro. Gli piacciono le civiltà che si concentrano sulla costruzione dell'oro proprio come lui.

Sahel Merchants è il suo bonus che dà +1 oro per ogni tessera dessert nella città di invio dei mestieri. Quando il Mali entra permanentemente nell'Età dell'Oro, riceve una capacità di rotta commerciale +1 per la sua capitale.

Cristina Svezia

La regina di Svezia ha l'ordine del giorno definito bibliofilo. Cerca di raccogliere grandi opere e non ama le civiltà che le portano via.

Il suo bonus è Minerva del Nord che offre un edificio unico Queens Bibliotheque.

Vittoria Inghilterra

L'agenda di gioco della regina Vittoria è Il sole non tramonta mai e le piace espandere il suo continente. Le piacciono le civiltà che hanno città nel suo continente.

Pax Britannica è il suo bonus di leadership che fornisce un'unità da mischia gratuita in ogni città costruita al di fuori dell'Egitto. Riceve anche un'unità navale per la costruzione di un cantiere navale e ottiene un'unità Redcoat unica.

Gitarja Indonesia

La sua agenda è lo Stato Arcipelagico e le piacciono le civiltà che non hanno città su piccole isole.

Exalted Goddess of the Three Worlds è il bonus di leadership nel gioco che le consente di acquistare unità navali con fede. Tutti i centri cittadini adiacenti alle tessere lago o alla costa danno +2 fede, che può essere poi utilizzata per acquistare unità navali.

Qin Shi Huang Cina

Fu il primo imperatore della Cina. A Qin Shi Huang piace costruire meraviglie e la sua agenda è il Muro di 10.000 Li. Gli piacciono le civiltà che costruiscono grandi mura che proteggono le loro città.

Il suo bonus, Il primo imperatore, offre ai costruttori una carica aggiuntiva che può essere utilizzata per costruire antiche meraviglie.

Jadwiga Polonia

Era la regina della Polonia e guida la civiltà in CIv 6. La sua agenda è santa e cerca di espandere la fede nella sua civiltà.

Il suo bonus, l'Unione lituana, converte un territorio alla religione polacca quando viene preso con una bomba culturale. Con questo bonus, le reliquie garantiranno +2 fede, +4 oro e +2 cultura.

Pachacuti Inca

Sapa Inca è la sua agenda di gioco e gli piace espandere il suo continente intorno alle montagne. Gli piacciono le civiltà che lasciano per lui le zone di montagna.

Il suo bonus di Leadership è Qhapaq e fornisce +1 cibo per ogni tessera montagna nella città commerciale. Con questo bonus ottiene anche a Qhapaq un miglioramento unico.

Lista Civ 6 D

Il livello D della lista di livello Civ 6 ha solo due leader. A volte viene anche indicato come il livello del principe poiché entrambi i leader di questo livello sono un principe. I due principi di questo livello sono:

Chandragupta India

Fu il fondatore dell'Impero Maurya in India. La sua agenda di gioco si chiama Maurya Empire e vuole espandere la sua civiltà. Gli piacciono le civiltà che stanno lontano dai suoi confini e cerca di conquistare quelle che si avvicinano al suo impero.

Arthashastra è il suo bonus di leadership, che gli permette di dichiarare una guerra di espansione territoriale. Le sue truppe e il suo esercito ottengono +5 di forza di combattimento e +2 di movimento per 10 turni dopo aver dichiarato la guerra territoriale.

Jayavarman VII Khmer

La fine della sofferenza è la sua agenda e gli piacciono le civiltà con luoghi santi e una popolazione media alta.

Il suo bonus sono i Monasteri del Re che offrono tessere circostanti di un luogo sacro quando viene costruito. Ottiene anche +2 cibo e +1 alloggio per i luoghi sacri adiacenti a un fiume.

Civ 6 Tier List 2023 - I migliori e più forti leader Civ 6 classificati - 9

Lista Civ 6 Livello E

Il successivo nell'elenco di livello Civ 6 è il livello E. I leader di questo livello e di quello a venire non offrono molto. Questi leader dovrebbero essere scelti solo se vuoi un gameplay più impegnativo. I nomi dei leader in questo elenco di livello CIv 6 sono:

Robert the Bruce Scozia

Robert era il re degli scozzesi e guida questa civiltà in Civiltà 6. La sua agenda unica è Flower of Scotland e non dichiara mai guerra ai vicini finché non hanno infranto una promessa.

Bannockburn è il suo bonus che gli permette di dichiarare una guerra di liberazione. Quando la guerra viene dichiarata, le sue truppe guadagnano +2 movimento e le sue città ottengono +100% di produzione per 10 turni.

Mvemba A Nzinga Kongo

Mvemba A Nzinga era il Manikongo della dinastia Kongo. La sua agenda è Enthusiast Disciple e gli piace la civiltà che porta la religione nel Kongo.

Religious Convert è il suo bonus che dà credenze religiose di qualsiasi religione stabilita nel Kongo.

Tomyris Scizia

Era una regina e il suo programma di gioco è Backstab Averse. Le piacciono gli amici dichiarati e non le piacciono le civiltà che accoltellano alle spalle i loro alleati.

Il bonus di leadership di Tomyris è Killer of Cyrus che conferisce a tutte le sue unità una forza di combattimento +5 mentre attacca le unità ferite. Ricevono anche fino a 30 punti ferita dopo aver sconfitto un'unità nemica.

Filippo II Spagna

Filippo II era il re di diversi paesi tra cui Spagna, Napoli, Portogallo, Sicilia e Duca di Milano. Counter Reformer è la sua agenda unica e gli piacciono le civiltà che seguono la stessa religione.

Il suo bonus El Escorial garantisce +4 alla forza di combattimento mentre combatte altre truppe religiose.

Civ 6 Elenco di livello F

Questo è l'ultimo Tier nell'elenco Civ 6 Tier. Non c'è molto che i leader di questo livello possono offrirti. I giocatori che amano creare difficoltà sulla strada per la vittoria vorrebbero leader di questo livello.

Lautaro Mapuche

La sua agenda è Spirit of Tucapel e gli piace mantenere leali le sue città. Gli piacciono le civiltà che conquistano le città a causa della loro pressione lealtà e odia quelle che hanno punti fedeltà bassi.

Swift Hawk è il suo bonus che fa perdere 20 punti fedeltà alla città nemica quando viene sconfitta all'interno del proprio territorio.

Gandhi India

Fu chiamato il Padre della Nazione. La sua agenda di gioco è Peacekeeper e non dichiara mai guerra. Gli piacciono le civiltà pacifiche e non ama i guerrafondai.

Il suo bonus è Satyagraha che dà +5 di fede per ogni civiltà incontrata che non è in guerra.

Tamar Georgia

L'agenda di Tamars è la Fortezza di Narikala, dove costruisce grandi mura intorno alle sue città e ama le civiltà che fanno lo stesso.

Il suo bonus è Gloria del Mondo, Regno e Fede che conferisce +100% di fede dopo aver dichiarato guerra al protettorato per 10 turni.

Eleonora d'Aquitania in Inghilterra

Angevin Empire è la sua agenda e le piace creare un'alta popolazione nelle sue città. Le piacciono anche le civiltà con un'alta popolazione proprio come la sua.

Il suo bonus è Corte dell'Amore che fa perdere 1 punto fedeltà a ogni città entro 9 tessere dal suo continente al completamento di una grande opera.

Harald Hardrada Norvegia

Era il re di Norvegia. Il suo programma è Last Viking King e costruisce una forte marina e ama il continente con lo stesso.

Fulmine del Nord è il suo bonus che dà +50% di produzione per la mischia navale.

Cree libbra

Iron Confederacy è la sua agenda di gioco e cerca di costruire quante più alleanze possibili.

Il suo bonus sono Condizioni favorevoli in cui tutti i suoi alleati condividono visibilità. Le rotte commerciali in questa civiltà forniscono +1 cibo alla città di invio e +1 oro alla città di destinazione.

Questo è il nostro elenco di livelli Civ 6 per aiutarti a selezionare la civiltà e i leader migliori e più forti nel gioco. Per rendere facilmente la tua civiltà il leader mondiale, assicurati di leggere le nostre guide su come vincere facilmente le guerre e in quale distretto dovresti iniziare a costruire il tuo impero. Puoi anche leggere come rinominare una città e aumentare il turismo per ottenere una vittoria culturale.

Qual è la civiltà più forte in Civ 6

Hojo Tokimune (Giappone) continua a mantenere il primo posto come la civiltà più completa del gioco. L'esercito giapponese riceve bonus per le unità di terra adiacenti alle tessere d'acqua e le unità navali in acque poco profonde. Inoltre, l'unità speciale del Giappone, Samurai, non subisce penalità di combattimento in caso di perdita di salute.

Chi è il miglior giocatore di Civ 6

Questi sono i migliori leader di Civilization 6 per il multiplayer:

  • Ciro (Persia)
  • Federico Barbarossa (Germania)
  • John Curtin (Australia)
  • Pietro (Russia)
  • Seondeok (Corea)
  • Traiano (Roma)
  • Simón Bolívar (Gran Colombia)
  • Lady Six Sky (Maya)

Chi è il leader più op in Civ 6

Mansa Musa del Mali può praticamente fare tutto ed è opportunamente guidato da chi molti storici ritengono essere l'uomo più ricco di tutti i tempi se adattato correttamente. La sua concentrazione sull'oro nel gioco non sorprende, e la ricchezza di Mansa da sola cambia il modo in cui Civilization 6 viene giocato con lui sulla mappa o come lui per la vittoria.

Chi è il leader più debole in Civ 6

1 Peggiore: Tamar della Georgia

Tamar della Georgia è considerato dai fan il peggior leader del gioco. La sua abilità "Gloria del mondo, regno e fede" fornisce un bonus di fede del 100% dopo aver dichiarato una guerra del protettorato ogni 10 turni.