In che ordine giocare Yakuza: la guida definitiva - 3

In che ordine giocare Yakuza: la guida definitiva

In ordine cronologico, è necessario iniziare con Yakuza 0, seguito poi da Yakuza Kiwami e Yakuza Kiwami 2 (remake di Yakuza e Yakuza 2, rilasciati originariamente su PS2). Fortunatamente, il resto è piuttosto auto-esplicativo. Di seguito, l’ordine cronologico della serie di Yakuza:

  1. Yakuza 0 (ambientato nel 1988):
  2. È il prequel della serie, che ti introduce ai personaggi principali e alle origini delle loro storie. Ambientato nella città di Kamurocho, il gioco ti permette di esplorare il mondo dei combattimenti clandestini, delle attività criminali e dei drammi personali dei protagonisti, Kazuma Kiryu e Goro Majima.

  3. Yakuza Kiwami (ambientato nel 2005): Questo è un remake del primo Yakuza, con miglioramenti grafici e aggiunte al gameplay. La trama segue le avventure di Kazuma Kiryu mentre cerca di scoprire la verità dietro l’omicidio di un suo amico e la sparizione di 10 miliardi di yen.
  4. Yakuza Kiwami 2 (ambientato nel 2006): È il remake di Yakuza 2, con migliorie grafiche e aggiunte al gameplay. In questo capitolo, Kiryu si trova coinvolto in una guerra tra clan yakuza e deve cercare di mantenere la pace a Kamurocho e Sotenbori.
  5. Yakuza 3 (ambientato nel 2009): Kiryu si è ritirato dalla vita da yakuza e si è stabilito a Okinawa, ma il suo passato lo raggiunge quando un orfanotrofio che gestisce viene minacciato da una organizzazione criminale. Deve fare tutto il possibile per proteggere i bambini e scoprire chi si cela dietro questa minaccia.
  6. Yakuza 4 (ambientato nel 2010): Questo capitolo vede il ritorno di Kiryu, insieme a tre nuovi protagonisti: Shun Akiyama, Taiga Saejima e Masayoshi Tanimura. Le loro storie si intrecciano mentre cercano di scoprire la verità dietro una serie di omicidi e complotti che coinvolgono il mondo della yakuza.
  7. Yakuza 5 (ambientato nel 2012): Il gioco ti permette di controllare cinque personaggi diversi: Kiryu, Akiyama, Saejima, Tanimura e Haruka Sawamura (figlia adottiva di Kiryu). Ognuno di loro ha la propria storia e obiettivi, ma alla fine si uniranno per affrontare una minaccia comune che mette a rischio l’intero Giappone.
  8. Yakuza 6: The Song of Life (ambientato nel 2016): Questo è l’ultimo capitolo della serie principale, che conclude la storia di Kiryu. Dopo essere stato in prigione per tre anni, Kiryu si ritrova coinvolto nella scomparsa del suo pupillo Haruka e deve fare tutto il possibile per proteggerla e scoprire la verità dietro la sua scomparsa.

È importante notare che ci sono anche altri giochi spin-off e collaterali nella serie di Yakuza, come Yakuza: Dead Souls (un gioco di zombi ambientato nella stessa linea temporale di Yakuza 4) e Judgment (un gioco in cui si controlla uno studioso del diritto che si trova coinvolto in un caso di omicidio a Kamurocho). Tuttavia, questi giochi possono essere giocati in qualsiasi momento dopo aver completato la serie principale.

Quindi, se sei un nuovo giocatore di Yakuza, inizia con Yakuza 0 e segui l’ordine cronologico per goderti appieno la storia e l’evoluzione dei personaggi nel corso della serie.

Qual è il primo Yakuza da giocare?

Se sei nuovo al mondo di Yakuza e non sai da quale capitolo iniziare, ti consigliamo caldamente di iniziare con Yakuza Zero. Questo gioco è un prequel della serie e offre un ottimo punto di partenza per i nuovi giocatori. Ambientato nella Tokyo degli anni ’80, Yakuza Zero ti permette di vivere la storia di Kazuma Kiryu e Goro Majima, due dei personaggi principali della serie, prima degli eventi degli altri capitoli.

Yakuza Zero ti offre un’esperienza completa, con una trama coinvolgente, un gameplay ricco di azione e una moltitudine di attività secondarie da svolgere nel mondo aperto del gioco. Inoltre, essendo un prequel, non è necessario conoscere gli eventi degli altri capitoli per goderti appieno questa avventura.

In Yakuza Zero avrai l’opportunità di esplorare i quartieri di Kamurocho e Sotenbori, affrontare combattimenti emozionanti contro gang rivali e partecipare a una vasta gamma di attività, come il karaoke, il gioco d’azzardo, il bowling e molto altro ancora. Inoltre, il gioco offre anche una trama coinvolgente e ben scritta, che ti terrà incollato allo schermo fino alla fine.

Quindi, se stai cercando il tuo primo Yakuza da giocare, non cercare oltre: Yakuza Zero è il punto di partenza perfetto per immergerti nel mondo di questa amata serie. Preparati a vivere un’avventura emozionante e coinvolgente, piena di azione, intrighi e personaggi indimenticabili. Non vedrai l’ora di scoprire cosa succederà dopo aver terminato questo capitolo!

Qual è il miglior Yakuza?

A conquistare la prima posizione come miglior Yakuza è Yakuza: Like a Dragon. Questo titolo si distingue dagli altri giochi della serie per il suo audace cambio di genere. Yakuza: Like a Dragon è infatti un vero e proprio gioco di ruolo con combattimenti a turni, il che rappresenta una novità molto interessante per i fan della serie.

In Yakuza: Like a Dragon, i giocatori vestono i panni di Ichiban Kasuga, un giovane membro della yakuza che viene tradito dalla sua famiglia e finisce in prigione per 18 anni. Dopo la sua liberazione, Ichiban si ritrova in una Yokohama completamente diversa da quella che conosceva, e si imbarca in una missione per scoprire la verità dietro il tradimento subito.

Il gameplay di Yakuza: Like a Dragon combina il classico stile action della serie con elementi tipici dei giochi di ruolo. Durante gli scontri, i giocatori possono utilizzare una varietà di abilità speciali e oggetti per sconfiggere i nemici. Inoltre, è possibile reclutare e potenziare membri per formare una squadra di combattenti pronta a fronteggiare ogni sfida.

Oltre al combattimento, Yakuza: Like a Dragon offre anche numerose attività secondarie e mini-giochi che arricchiscono l’esperienza di gioco. Si possono ad esempio partecipare a gare di kart, sfidare gli amici a una partita di darts o provare la fortuna nei casinò.

Yakuza: Like a Dragon è disponibile su PlayStation 4, PC, Xbox One e Xbox Series X/S. È un titolo che ha ricevuto recensioni molto positive dalla critica e dai giocatori, che hanno apprezzato in particolare l’innovativo sistema di combattimento a turni e la storia coinvolgente. Per i fan della serie e per chi ama i giochi di ruolo, Yakuza: Like a Dragon è sicuramente un titolo da non perdere.

Quanti Yakuza?

Quanti Yakuza?

Ci sono quattro capitoli principali della serie di giochi Yakuza. Il primo è stato rilasciato nel 2012 ed è intitolato “Yakuza 5” ed è disponibile esclusivamente per PlayStation 3. Successivamente, nel 2015, è stato pubblicato “Yakuza 0”, che funge da prequel per la serie. Questo gioco è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e Windows. Nel 2016 è stato rilasciato “Yakuza 6: The Song of Life”. Infine, nel 2020 è stato rilasciato “Yakuza: Like a Dragon”, disponibile su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e Windows.

In breve, i quattro capitoli principali della serie Yakuza sono:

1. Yakuza 5 (2012) – PlayStation 3
2. Yakuza 0 (2015) – PlayStation 4, Xbox One, Windows
3. Yakuza 6: The Song of Life (2016)
4. Yakuza: Like a Dragon (2020) – PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, Windows.

Sono stati rilasciati anche altri giochi spin-off e remastered della serie, ma questi sono i principali capitoli della storia.

Quali Yakuza sono tradotti in italiano?

Quali Yakuza sono tradotti in italiano?

Al momento, l’unico titolo della serie Yakuza tradotto in italiano è il primo gioco della serie originale, semplicemente intitolato Yakuza, rilasciato per PlayStation 2. Tutti gli altri giochi della serie, inclusi i seguiti e gli spin-off, sono disponibili solo con sottotitoli in inglese. Tuttavia, esiste uno spin-off della serie chiamato JUDGMENT, che è stato tradotto completamente in italiano, compresi i testi e i dialoghi. Questo gioco è un’avventura investigativa ambientata nello stesso universo dei giochi Yakuza, ma con un protagonista e una trama completamente nuovi. Potrebbe essere possibile che il nuovo capitolo della serie principale, Yakuza: Like a Dragon (conosciuto anche come Yakuza 7), venga tradotto in italiano, seguendo l’esempio di JUDGMENT. Tuttavia, al momento della stesura di questa risposta, non sono ancora state annunciate informazioni ufficiali sulla localizzazione italiana di questo titolo.

In conclusione, al momento il solo gioco della serie Yakuza tradotto in italiano è il primo capitolo, mentre l’unico spin-off con testi in italiano è JUDGMENT. Altri giochi della serie sono disponibili solo con sottotitoli in inglese. Potrebbe esserci la possibilità che futuri titoli della serie vengano tradotti in italiano, ma al momento non ci sono annunci ufficiali a riguardo.

Lascia un commento