Recensione Corsair TM30 - Pasta termica premium all'ossido di zinco - 3

Recensione Corsair TM30 – Pasta termica premium all'ossido di zinco

8

Pasta termica di alta qualità

  • Gestione del calore 8
  • Facilità di applicazione 7
  • Tempo di utilizzo 9

Senza pasta termica, la tua spesa per il miglior dispositivo di raffreddamento e processore della CPU può essere a rischio, nel mio caso sto utilizzando un Ryzen 5 3600 Gaming Rig in cui ho pianificato di mettere la migliore soluzione di raffreddamento possibile per ottenere giochi ininterrotti e registrazione del gioco. Quindi spendendo un po' di soldi ho aggiunto Corsair H45 Liquid Cooler, sfortunatamente non otterrete una pasta termica di buona qualità nella confezione. Ma ce n'è già uno applicato al dissipatore che non basta affatto. Uno strato sottile è buono per iniziare e la temperatura è controllata all'inizio perché è un raffreddatore a liquido, più affidabile di un raffreddatore ad aria.

Con la pasta termica predefinita, la temperatura della mia CPU era poco più del previsto di circa 50 gradi e raggiungeva gli 80 gradi nei giochi HD. Questo perché AMD Ryzen 3600 ha un bug di picchi di temperatura, a volte la temperatura da 30 salti a 60 o 80 gradi istantaneamente. E così cade, ma questo è un po' strano e ci sono già molte discussioni in corso sul web. Gli utenti con raffreddatori ad aria predefiniti hanno un po' più di problemi con l'alta temperatura di AMD Ryzens, quindi consiglierei di cambiare un raffreddatore a liquido per prestazioni a lungo termine.

La spesa per un dissipatore a liquido economico ridurrà il rischio di surriscaldamento della CPU, ma solo se viene utilizzata una buona pasta termica. Con la pasta predefinita su Corsair H45, la temperatura della mia CPU durante l'utilizzo regolare era superiore a 40 gradi e durante il gioco continua a salire sopra i 60 gradi, un salto istantaneo da 10 a 20 gradi in un secondo era motivo di preoccupazione. Mentre giochi a un gioco come Fortnite o Borderlands 3 con le impostazioni massime su un monitor widescreen, non continuerai a controllare la temperatura, ma farai affidamento sul tuo dispositivo di raffreddamento per occuparti del riscaldamento.

Recensione Corsair TM30

Indietro 1 di 5 Avanti Recensione Corsair TM30 - Pasta termica premium all'ossido di zinco - 5Recensione Corsair TM30 - Pasta termica premium all'ossido di zinco - 7Recensione Corsair TM30 - Pasta termica premium all'ossido di zinco - 9Recensione Corsair TM30 - Pasta termica premium all'ossido di zinco - 11Recensione Corsair TM30 - Pasta termica premium all'ossido di zinco - 13

Considerando il problema che ho pensato di provare Corsair TM30, offre una pasta termica all'ossido di zinco premium e promette che durerà per anni. In una certa misura Corsair TM30 soddisfa ciò che offre, sono impressionato dalle prestazioni qui. Quando ho iniziato a cercare una pasta termica decente, ero confuso tra Cooler Master Thermal Grease MasterGel Pro e Noctua NT-H1 Thermal Compound. Entrambi sono bei prodotti, Cooler Master è più economico rispetto a Corsair mentre Noctua è costoso, quasi il doppio. Ma alla fine ho scelto Corsair TM30 in base alle sue specifiche e non mi sbagliavo nella scelta. Dopo aver applicato il composto la mia temperatura è più controllata di prima.

Macchina di prova:

  • AMD Rzyen 3600
  • Raffreddatore a liquido Corsair H45
  • Pasta termica Corsair TM30
  • Scheda madre da gioco Gigabyte Aorus
  • Nvidia RTX 2070 8GB GDDR6
  • Corsair Vengeance 32GB RAM
  • SSD Kingston da 256 GB
  • Disco rigido secondario WD da 1 TB
  • Alimentatore Cooler Master da 750 W
  • Armadio Corsair 175R

Recensione Corsair TM30

Indietro 1 di 2 Avanti Recensione Corsair TM30 - Pasta termica premium all'ossido di zinco - 15Recensione Corsair TM30 - Pasta termica premium all'ossido di zinco - 17

È sbagliato dire che c'è un cambiamento drastico, ma il picco di temperatura è ridotto e il grafico può rimanere a 39 gradi o inferiore a seconda del mio utilizzo. Ad esempio, durante la navigazione o la visione di video online, durante i giochi la temperatura sale ma rimane stabile tra i 55 e i 70 gradi. Corsair TM30 riesce a surriscaldarsi bene, all'inizio ne ho applicato poco e ho visto che la temperatura di Rzyen 3600 con un uso regolare era superiore a 70 gradi, ma in seguito ho svuotato l'intera siringa in modo da coprire bene l'intera superficie del processore. C'è stato un enorme cambiamento di temperatura, dove in modalità inattiva stavo ottenendo 80 gradi senza motivo, dopo aver applicato Corsair TM30 era stabile tra 30 e 40 gradi.

Una buona pasta termica è necessaria per la dissipazione del calore e applicarla correttamente sulla CPU provoca una grande differenza. Se stai usando Intel o AMD e c'è un problema di temperatura, ad esempio in modalità inattiva, la CPU sta funzionando oltre i 50 gradi, la pasta termica si è seccata. Puoi acquistare Corsair TM30 come pasta termica di alta qualità per il tuo sistema su Liquid o Air Cooler. La qualità di una pasta termica decente è determinata in base al tempo di utilizzo e alla temperatura di esercizio. Corsair TM30 può probabilmente offrirti mesi di prestazioni di gioco senza interruzioni e anni di utilizzo regolare a una temperatura operativa superiore a 100 gradi. Ma ciò non accade davvero, gli 80 gradi sono considerati la massima temperatura di sicurezza per qualsiasi processore.

Verdetto:

Senza pasta termica la tua CPU può superare il limite di temperatura causando danni all'hardware, ci sono paste termiche per CPU economiche sul mercato, ma se hai un sistema di fascia alta è assolutamente inutile risparmiare sulla pasta termica. A Rs. 505 ($ 7,99) Corsair TM30 è un buon aggiornamento per una normale pasta termica che può svanire il problema di mettere a rischio la CPU a causa del riscaldamento.
Una nota importante, prova a usare un buon strato di pasta termica sul processore, se vai con una quantità inferiore ci sono possibilità che potresti perdere qualche grado di temperatura più bassa. In secondo luogo, se si utilizza un dispositivo di raffreddamento a liquido, assicurarsi che la ventola collegata al radiatore attiri l'aria dall'interno e la getti all'esterno dell'armadio.

8

Pasta termica di alta qualità

  • Gestione del calore 8
  • Facilità di applicazione 7
  • Tempo di utilizzo 9

Il Corsair TM30 è buono?

Il TM30 è stato il composto termico con le prestazioni peggiori, con una temperatura media compresa tra 2°C e 3°C rispetto alle altre. Considerando la sua mediocre conducibilità termica a 3,5 W/mK, i risultati erano attesi.

Corsair TM30 è conduttivo

Lunga durata: il composto liquido ad alta stabilità di CORSAIR TM30 dura per anni senza seccarsi, screpolarsi o cambiare consistenza. Sicuro per te e il tuo PC: non conduttivo, non tossico e non contiene composti volatili.

Puoi usare la pasta termica TM30 su una GPU

Indipendentemente dal fatto che utilizzi il raffreddamento a liquido o ad aria, la pasta termica Corsair TM30 è pronta per mantenere il tuo PC freddo sotto pressione e gestire facilmente le CPU e le GPU più calde.

La pasta termica ad alte prestazioni Corsair TM30 è buona per PS4

Questo prodotto è abbastanza conduttivo termicamente per la CPU in una PS4 o PS4 Pro. Se stavi chiedendo di un PC o qualcosa che diventa più caldo, consiglierei di cercare altrove. Detto questo, per questo tipo di riparazione, questa roba è sorprendentemente buona.